Tutte le News / MARCELLO ARENA TAGLIA IL TRAGUARDO DI 300 MARATONE + ULTRA

MARCELLO ARENA TAGLIA IL TRAGUARDO DI 300 MARATONE + ULTRA

31 agosto 2021

Di seguito l'articolo apparso su Club Supermarathon Italia . . . Er TRECENTO . . . Traguardo Volante di Maratone ed Ultra portate a termine SENZA mai aver conosciuto un ritiro e che mi rinsalda come PRIMO maratoneta della Provincia di Viterbo, TERZO maratoneta nel Lazio e, mi proietta nella visibilità delle classiche MONDIALI con il famosissimo CARMA e ridondante MANTRA . . . UnbelgranDAJEatutta da Marcello.

In provincia di Rieti, mister Felice Petroni ha organizzato un circuito di sedici giorni di gare (21.08-05.09.2021). Gli atleti possono scegliere tra tre percorsi: medio (10-14 km), lunghissimo (21-28 km) e maratona (42,195 km). L’infaticabile Marcello Arena non si è lasciato perdere l’occasione per partecipare alle maratone e così incrementare il numero di maratone + ultra concluse in carriera. Sabato 22 agosto a Contigliano (RI) Marcello ha raggiunto quota 300 maratone + ultra. Alla gara erano presenti diversi atleti con il quale il nostro amico condivide la sua passione sportiva nelle competizioni nella nostra penisola: Carolina Agabiti, Giulia Ranzuglia, Michela Testa, Giovanni Battista Torelli, Stefano Severoni, Aurelia Rocchi Vlaicu, Sivabalan Pandian, Vito Piero Ancora, ecc. La gara è stata vinta da Gabriele Fiorani in 3h17’10” su 18 partecipanti. Marcello è giunto al traguardo assieme a Michele Pica e ad Angela Gargano, l’infaticabile podista pugliese che il 10 settembre 2020 tagliò il traguardo di 1.000 maratone + ultra, seguita poi a ottobre dal consorte Michele Rizzitelli a Pescara. Si ricorda che Marcello Arena, classe 1957, cat. SM60, ha finora collezionato 53 ultramaratone = 3.266,553km. Quindi 300 - 53 = 247 maratone. La prima ultramaratona risale al 1° giugno 2008 alla 100 km del Passatore. Dal 2006 Marcello è tesserato per l’ASD Romatletica Footworks, benché in precedenza la società laziale avesse altra denominazione.

Ecco le sue impressioni nell’immediato post-gara:

Cosa hai pensato al momento di tagliare il traguardo della tua 300^ maratona + ultra? Gioia condivisa con gli amici. La mia dedica è a quando ho corso assieme a Cristiana Di Pietrantonio, la segretaria del Club Super Marathon Italia.

Quale gara ricordi con particolare emozione? Le gare dell’UMF di 6 giorni a Policoro, la New York City Marathon e il primo Passatore da Firenze a Faenza.

Il tuo prossimo obiettivo? 350 maratone, condivise ancora con amici e solidarietà

A questo punto ci si potrà chiedere a fine anno quante maratone + ultra avrà collezionato il nostro Marcello, molto appassionato agli eventi podistici italiani di lunga distanza. In definitiva, l’essenziale è continuare la propria passione assieme ad altri amici e amiche, che possono tra l’altro spronarci a superare le difficoltà, come la pioggia caduta nelle ultime fasi della maratona numero 300 del nostro Marcello, che sicuramente rimarrà impressa nella sua mente, come il momento felice del classico brindisi con spumante assieme ad altri amanti delle corse su lunghe distanze in questo sabato di agosto. Ma in fondo ciò che spinge oltre l’atleta è la motivazione interiore.

E ancora il famoso mantra: “Daje, a tutta!”.

Mitico Marcello ormai MISTER 300 Mitico Marcello ormai MISTER 300