Tutte le News / A Tivoli 1a giornata Master con ottimi risultati

A Tivoli 1a giornata Master con ottimi risultati

15 maggio 2021

Un ottimo sabato a Tivoli per i nostri Master impegnati nella prima giornata di gare , arrivano due migliori prestazioni italiane nella staffetta veloce la 4x100 metri al femminile con Di Giulio,Sanna,Michelettie Gallo che fermano il crono ad 1'04"52 record per la categoria F65 mentre al maschile il quartetto Rosella,Rapaccioni,Proietti e Paesano con 54"07 ottengono quello della categoria M70. Per le gare individuali per i 100m donne bene Lucilla Fiori che corre in 13"70 (989 punti) seguita da Gabriella Capomazza con 14"41 ed Anna Sanna in 14"89 , nei 400m bene Federica Fiorelli con 1'03"88 e Silvia Pintor in 1'11"42 per Anna Micheletti al ritorno sul giro di pista corre in 1'16"12 (979 punti) e con un avvio troppo azzardato per Vanessa Landi 1'19"07. Per i 1500m ottime prestazioni sia di Kalliopi Schistokeili al PB con 5'10"33 e di Paolo D'Orazio che ottiene 6'24"94 per 977 punti. Della staffetta donne abbiamo già detto ma era presente anche Vanessa Landi, Silke Breckenfelder, Gabriella Capomazza e Federica Comandè che sono le più veloci in assoluto con un buon 59"69. Per la marcia 3 km buona la prova di Delly Michetti che rientrava alle gare dopo i suoi problemi fisici ancora non risolti ottiene 19'15"20,nel lungo in pedana Federica Comandè che atterra a 4m07 e nei lanci Marcela Villagran lanci il peso a 6m80 ed il martello a 18m95. Al maschile per i 100 metri personale di Giampaolo Doschi con 12"04 davanti a Tommaso Stegagno 12"27 e Antonello Ciavarelli 12"70 Vince De Carlo 12"86 , buona prova anche per Francesco Linguiti 13"16 e di Enzo Proietti 13"31 (874 punti) precedendo Al suo debutto Enrico Pirazzo 13"34 ed ad un grande Giancarlo Rosello con 14"39. Nei 400 metri bella sfida in casa tra Paolo Tusa e Luca Parlanti che chiudo rispettivamente Paolo in 54"65 e Luca in 54"68 (PB) bene al suo rientro anche Gianfry Guarnaccia con 59"90 davanti a Sergio Lumaca in 1'04"95 quindi un terzetto con Tony Cappello 1'07"51 tallonato da un grande Paesani 1'07"66 per ben 1129 PUNTI e da Fulvo Coco con 1'08"66 ed esordio assoluto alle gare di Pino Zancla che chiude in 1'49"61. Passiamo ai 1500m dove è costretto al rito Roberto Testero protagonista nella prima parte di gara e lo scettro passa a Jacopo Di Venanzio che va vicino al suo PB con 4'33"24 davanti a Igor Toppi al suo esordio in pista con 4'39"45 , per i 1500m bene anche Lucio Garrone con 5'10"66 (651 punti) davanti a Simone Crescimanno 5'27"22 e Stefano Spina 5'28"04 e Paolo Marinelli 5'30"69. Anche la maschile della staffetta abbiamo già parlato che porta la MPI a Roma e ben 886 punti , in pista anche altre due staffette con i quartetti Linguiti,Lumaca,Pirazzo e Ciavarelli con 53"21 e quello costituito da Forte,Coco,Fucili e Cappello con 58"70. Nel salto in alto il nostro David Fucili salta la misura di 1m39 per 774 punti mentre nei lanci per il martello Marco Principi lancia a 36m62 (751 punti) e Vincenzo Normando a 20m51 per 868 punti e di peso 7m20 per 807 punti.